Chiese e parrocchie del comune di Acquedolci (ME)


 Le chiese
 I santi
 I parroci
 Le attivitą
 Avvisi
 Links utili
 Contatti
 Al comune
 Sicania.it




Aggiornamento Sito (solo per gli utenti autorizzati)


...Avvisi

Ritorna agli Avvisi

04/11/2003 - Riflessioni sulle polemiche “crocifissi nei luoghi pubblici”
Parole, parole, parole?...

Quante parole, a volte anche spropositate sono state scritte e dette in questi giorni a proposito della presenza dei crocifissi nei luoghi pubblici.

Tra tutte queste parole, un solo eloquente silenzio: quello del Crocifisso.

Rimane lì, immobile, a braccia aperte, pronto ad accogliere tutti, cristiani ed islamici, ebrei e buddisti, credenti e non credenti, rimane lì a ricordarci che tutti siamo uguali, senza nessuna distinzione, rimane lì a testimoniare che solo l?amore e la mitezza potranno salvare il mondo.

Anche se alla fine lo toglieremo, rimarrà in silenzio, si metterà da parte, obbedendo ad un?ordinanza giudiziaria, anche se ingiusta.

Toglieremo i crocifissi dai luoghi pubblici, ma tante altre volte incontreremo lo ?scandalo? della croce nella nostra vita: egli rimarrà presente negli immigrati morti sulle coste della nostra Italia, negli anziani abbandonati, negli handicappati rifiutati e discriminati, nei bambini sfruttati, negli ultimi della terra.

Voglio concludere con le parole di Giovanni Paolo II, uomo di dialogo e di pace: Il Crocifisso è ?simbolo eloquente della civiltà dell?amore, sorgente di luce, di conforto e di speranza per gli uomini di tutti i tempi?.

Giulio Settimo Franchina


 
| Chi siamo | Progetti | Contattaci |